Primo accordo internazionale di agenzia per la National Gallery e JELC

L’accordo che copre il mercato giapponese è stato firmato con Copyrights Asia al Licensing Expo.

La National Gallery di Londra e JELC, l’agenzia internazionale di licensing della Galleria, hanno annunciato il primo accordo internazionale di agenzia, che copre il mercato giapponese. L’accordo, con il rispettato agente di merchandising Copyrights Asia, è stato firmato a Licensing Expo, Las Vegas.

In seguito alla mostra di successo della Galleria al Licensing Japan nel 2016, è stata presa la decisione di collaborare con Copyrights Asia, la cui lunga esperienza in Giappone consentirà alla National Gallery di sviluppare il proprio programma di licenze in un mercato altamente ricettivo a gran parte della sua collezione nazionale di arte dell’Europa Occidentale, che comprende dipinti iconici come i Girasoli di Van Gogh e le Ninfee di Monet.

Questo accordo ha grande importanza per la National Gallery: significa l’inizio dello sviluppo di un programma globale di licenze, basato sul successo del programma di licensing della Galleria, che vanta oggi quasi 40 licenziatari.